Contattaci per maggiori informazioni

Vuoi sapere di più su questo prodotto?

Contattaci

I Benefici di una Buona Memoria e un’Estrema Robustezza

Sfida

Sostituire un sistema di inventario dalle prestazioni scadenti, basato unicamente sul ricordo degli operatori per tenere traccia dell'ubicazione di parti e prodotti.

Soluzione

L'utilizzo di un semplice sistema di scansione di codici a barre e del computer tablet rugged Algiz 7 per creare un sistema wireless in tempo reale di rintracciamento dell'inventario.

Risultato

Operatori e manager possono individuare la posizione di qualsiasi pezzo o prodotto nei due magazzini dell'azienda, risparmiando tempo e costi.

 

Di chi ti fideresti di più per tenere traccia delle risorse fisiche della tua azienda: della memoria di un essere umano o di quella di un computer? Quando l'azienda manifatturiera Peikko Finlandia ha compiuto il suo salto qualitativo, passando dalla fallibilità della memoria umana alla precisione dei PC tablet Algiz 7 , il miglioramento immediato nel controllo del loro inventario ha risposto alla domanda senza porre alcun dubbio.

La Peikko Finlandia è una società privata specializzata in travi composte e prodotti di fissaggio per i collegamenti in cemento. Con sede a Lahti, in Finlandia, il Gruppo Peikko ha uffici di vendita internazionali in 30 paesi, con moderni impianti di produzione in Europa, Asia, Nord America e nel Medio Oriente. La Peikko impiega più di 800 lavoratori, di cui 250 ad Lahti, dove ha sede l'unità produttiva.

L'impianto di Lahti è caratterizzato da due principali magazzini di stoccaggio - un edificio di manifattura di parti utilizzate nella produzione, ed un altro per i prodotti finiti. L'impianto di produzione contiene spazio per oltre 800 pallets; il magazzino dei beni finiti detiene 1500 pallets.

E, incredibilmente, nei primi mesi del 2010, la posizione attuale di ogni singolo articolo nei magazzini è stata rintracciata solo grazie alla memoria degli operatori dei carrelli elevatori.Non c'era nemmeno un sistema di penna e carta.

"Non avevamo alcun sistema per la gestione del rintracciamento dei prodotti nel nostro magazzino", afferma Konsta Laukkanen, un ingegnere in produzione presso la Peikko."È per questo motivo che diversi prodotti sono andati persi, e molto tempo impiegato per la loro ricerca".

Nel 2010 la Peikko deciso di aggiungere un componente di gestione inventario/magazzino al loro attuale sistema di gestione delle risorse aziendali (ERP). E ciò significava connettersi ad un diverso tipo di memoria - computer mobili rugged in grado di andare ovunque andassero i carrelli elevatori.

Dopo aver studiato modelli impiegati da un certo numero di produttori diversi, la Peikko ha optato per l'Algiz 7, un PC tablet leggero ma ad alte prestazioni ideale per ambienti di lavoro difficili. L'Algiz 7 è dotato di un processore Intel Atom 1.6 GHz con un hard drive a stato solido a 64 GB e 2 GB di RAM DDR2. L'Algiz 7 ha di serie Bluetooth, WLAN e GPS, ed una fotocamera integrata da 2 megapixel con flash LED.

Altrettanto importante per le esigenze della Peikko, l'Algiz 7 ha la capacità di scansione dei codici a barre, ed è stato classificato IP65 e risponde ai severi standard militari MIL-STD-810G per resistenza a umidità, vibrazioni, cadute e temperature estreme. 

"Il vantaggio dell'Algiz 7 consiste nel suo competitivo rapporto prezzo-prestazioni e nelle sue dimensioni compatte," dichiara Konsta. "Era inoltre compatibile con le apparecchiature aggiuntive di cui dovevamo disporre."

Una volta acquisito l'attrezzatura adeguata, la squadra della Peikko ha potuto impostare i propri nuovi sistemi, trasportando ogni Algiz 7 in un avanzato supporto da veicolo (disponibile come accessorio per l'Algiz 7) conalimentazione da 12 a 36 volt, due porte USB, due porte RS-232 ed una presa Ethernet da10 MB.

Ogni carrello elevatore è inoltre dotato di un lettore di codice a barre collegato all'Algiz 7 tramite il supporto da veicolo. Ogni volta che gli autisti spostano un articolo da o in un magazzino, devono semplicemente scannerizzare un codice a barre presente sullo stesso per stabilire le informazioni sul prodotto e sull'ubicazione del suo stoccaggio. L'Algiz 7 mantiene la connessione in tempo reale con il sistema centrale ERP tramite il WLAN aziendale - un processo ottimizzato che migliora l'efficienza e facilita il tracciamento di un articolo al momento del suo utilizzo o della sua spedizione.

Sembra tutto facile, ma, naturalmente, il rombo di un carrello elevatore nei pressi di un magazzino non lo rende un luogo ideale per apparecchiature elettroniche altamente sensibili. Ecco dove l'estrema robustezza dell'Algiz 7 dimostra il suo valore.

"I nostri impianti di produzione mettono davvero a dura prova i dispositivi" spiega Konsta . "Per esempio, a causa dei processi di saldatura e molatura che eseguiamo, le strutture sono piuttosto polverose. E trovandosi su carrelli elevatori mobili, i computer portatili sono costantemente esposti a vibrazioni meccaniche. L'Algiz 7 ha risposto a queste difficili condizioni - i dispositivi hanno resistito molto bene ".

Mentre la robustezza dell'Algiz 7 è certamente una parte fondamentale della sua performance, è il miglioramento nella gestione degli inventari della Peikko a costituire la vera prova delle sue capacità.

"Nel nostro nuovo sistema, le informazioni sull'ubicazione prodotto sono disponibili ed i camionisti possono utilizzare il loro tempo in maniera più efficiente e sostenere molto meglio il processo di produzione", dice Konsta. "Utilizzando l'Algiz 7, gli operatori dei carrelli elevatori hanno accesso al sistema in tempo reale, in qualsiasi momento ed ovunque sul nostro sito. Essi possono aggiornare le informazioni al sistema in tempo reale. "

E cosa pensano gli operatori del cambiamento?

"Il nuovo sistema ha reso il nostro lavoro molto più facile", dice Marko Uuskoski, un operatore dei carrelli elevatori della Peikko. "Oggi non dobbiamo impiegare il nostro tempo rintracciando gli articoli del nostro deposito; siamo invece in grado di controllare il sistema per trovarli, dato che i nostri PC tablet hanno permesso il monitoraggio in tempo reale dei pallets tramite un sistema ERP. Ciò ha notevolmente migliorato la nostra capacità di servire il reparto di produzione in modo efficiente, e mantenere le nostre operazioni di magazzino. Dopo qualche iniziale difficoltà, i nostri PC tablet hanno preso a funzionare bene, ed hanno permesso il monitoraggio in tempo reale dei pallets tramite un sistema ERP. "

Il nuovo sistema di utilizzo della scansione dei codici a barre e l'Algiz 7 costituiscono un miglioramento quasi incommensurabile dell’attività. Per gli operatori dei carrelli elevatori - e per l'intera l'azienda - il vecchio sistema è solo un ricordo.