Contattaci per maggiori informazioni

Vuoi sapere di più su questo prodotto?

Contattaci

MANUTENZIONE PREDITTIVA RESA PIÙ SICURA E CONVENIENTE CON I TABLET RUGGED

Sfida

Creare una soluzione di manutenzione predittiva più sicura e conveniente in grado di sopravvivere agli ambienti industriali difficili.

Soluzione

Costruire un sistema modulare BTcompatibile utilizzando hardware di acquisizione dati e tablet rugged di raccolta dei dati.

Risultato

Uno strumento più sostenibile che riduce i costi per i clienti, migliorando la sicurezza degli operatori.

Con l'aiuto dei tablet rugged Algiz 7 e Algiz 10X di Handheld, Azima DLI, un fornitore di manutenzione predittiva statunitense con sede nel Massachusetts sta offrendo un nuovo tipo di prodotto per la raccolta dei dati per i propri clienti - una soluzione mobile rugged più sicura da usare, più affidabile in ambienti difficili e più facile da aggiornare quando emergono nuove tecnologie.

La sua soluzione innovativa, la serie TRIO di raccoglitori di dati portatili costruita sui tablet Algiz 7 e Algiz 10X ha migliorato notevolmente la sicurezza dei clienti e abbassato il costo totale di proprietà di un sistema di manutenzione predittiva.

Predire i guasti delle macchine con i palmari rugged

La maggior parte dei componenti rotanti della macchina danno segnali di allarme prima di un malfunzionamento. I programmi di manutenzione predittiva permettono di individuare alcuni di questi primi segni e di riparare o sostituire parti della macchina, evitando eventi di guasti catastrofici in termini di costi e tempi.

Ma anche se le tecnologie di monitoraggio tradizionali hanno il potenziale per consentire alle aziende enormi risparmi di tempo e denaro, hanno anche dei difetti: Possono essere pericolose da utilizzare, troppo fragili per ambienti industriali difficili, e possono richiedere costose sostituzioni totali di hardware quando le tecnologie informatiche diventano obsolete.

Azima DLI è il leader e principale fornitore di servizi e prodotti analitici di manutenzione predittiva che si conformano agli elevati standard dei clienti in termini di affidabilità, disponibilità e tempi di attività. I suoi clienti operano in una vasta gamma di settori, tra cui l'elaborazione chimica, la produzione industriale, navale e marina, petrolio e gas, farmaceutica e biotecnologie, produzione di energia, cellulosa e carta.

"In questi ambienti, temperature elevate, sporco e polvere eccessiva, urti o cadute non sono insoliti", dice Michael DeMaria, responsabile della gestione prodotto presso Azima DLI.

De Maria sapeva che trovare una soluzione più sostenibile da offrire ai propri clienti avrebbe potuto abbassare il costo totale di proprietà, anticipando sia le sfide ambientali nei confronti delle apparecchiature che la necessità di aggiornare la tecnologia con l'emergenza di nuove piattaforme. Così, con il suo team ha avviato il brainstorming di un nuovo approccio che prevedeva l'utilizzo di rugged tablet per la raccolta dei dati.

La soluzione che avevano previsto era un sistema modulare che avrebbe utilizzato un dispositivo di acquisizione dati BT compatibile per inviare informazioni a un computer tablet rugged e completamente portatile. La comunicazione wireless tra un dispositivo di acquisizione dati separato e un tablet per la raccolta dei dati sarebbe più sicura - creando una distanza maggiore tra gli operatori e le apparecchiature - e permetterebbe anche l'aggiornamento dell'hardware del computer senza sostituire l'intero sistema.

Una volta superate queste due sfide, ne rimaneva una sola: Quale tablet rugged sarebbe stato la soluzione migliore per gli ambienti industriali difficili dei loro clienti?

Una soluzione mobile robusta

"Abbiamo avviato una lunga ricerca per un tablet di raccolta dati che soddisfacesse i nostri criteri per la comunicazione BT e di robustezza sul campo", dice DeMaria. “La piattaforma Handheld si è imposta su tutte.”

Azima DLI ha deciso di offrire ai clienti opzioni tablet multiple, permettendo loro di personalizzare i propri sistemi di raccolta dati. All'interno della serie TRIO modulare, il TRIO CX7 era disponibile con il computer tablet ultra-rugged Algiz 7, e il CX10 presentava il tablet rugged Algiz 10X.

I tablet di raccolta dati Algiz 7 e Algiz 10X offrono potenti capacità di calcolo in qualsiasi ambiente di lavoro sul campo industriale. Sono dotati di classificazione IP65 e testati secondo lo standard MIL-STD-810G per la protezione contro polvere, acqua, vibrazioni, cadute, temperature estreme e altitudini diverse. Essi offrono diverse opzioni di connettività tra cui BT 4.0, funzionano su processori dual-core Intel Atom super veloci ed eseguono Windows 7 Ultimate, integrandosi in ambienti Microsoft senza soluzione di continuità.

Entrambi i palmari offrono brillanti display touchscreen resistivi dotati della più recente tecnologia MaxView. L'Algiz 7 presenta uno schermo leggibile alla luce solare da 7 pollici e l'Algiz 10X è dotato di uno schermo da 10,1 pollici, con un sensore di luce ambiente che regola automaticamente la retroilluminazione.

Questi tablet rugged sono anche leggeri e portatili. L'Algiz 7 pesa solo 1,1 Kg, mentre l'Algiz 10X pesa solo 1,3 Kg.

Maggiore sicurezza degli operatori e costi ridotti

Per utilizzare il sistema TRIO, gli operatori fissano dei sensori di misurazione delle vibrazioni alle sedi dei cuscinetti di macchinari rotanti quali motori, pompe e compressori. Il dispositivo di acquisizione raccoglie i dati in modalità wireless e li trasmette al tablet di raccolta dati, e quindi il software sul tablet interpreta le letture. Sulla base di queste informazioni, il software ExpertALERT di Trio informa gli utenti dei problemi che possono sorgere.

Secondo DeMaria, Azima DLI si è verificato un significativo aumento della percentuale di clienti che stanno adottando questa piattaforma modulare aggiornabile. Rispetto allo strumento di raccolta dati tradizionale che Azima DLI ha venduto per anni, la piattaforma TRIO costruita sull'Algiz 7 e Algiz 10X ha visto raddoppiare il numero di clienti che acquistano contratti di assistenza estesi.

"TRIO consente ai clienti di aggiornare il loro tablet indipendentemente dall'hardware di acquisizione dati ad un costo molto minore e stanno estendendo i loro contratti di assistenza per avere i requisiti per farlo", dice DeMaria. "Handheld migliora costantemente i suoi tablet rugged, e questo approccio modulare ci permette di offrire tecnologia all'avanguardia per i nostri clienti appena disponibile, senza dover sostituire l'intero sistema."

L'abbinamento di questo approccio alle diverse piattaforme tablet rugged di Handheld non solo porta a un desiderabile percorso di aggiornamento a lungo termine, ma offre anche ai clienti flessibilità nelle loro scelte.

"Molti clienti preferiscono la portabilità dell'Algiz 7X a 7 pollici, che può essere indossato sul fianco. Altri prediligono il campo di visualizzazione a 10 pollici dell'Algiz 10X,” dice DeMaria. "Grazie alla collaborazione di Azima DLI con Handheld, possiamo scalare le esigenze dei nostri clienti, aggiornare i loro sistemi in modo semplice e abbassare il loro costo totale di proprietà."

 Read more ALGIZ 7 ALGIZ 10X case studies here: