Contattaci per maggiori informazioni

Vuoi sapere di più su questo prodotto?

Contattaci

Il sistema di risposta alle emergenze ALGIZ 10X migliora l'efficienza del servizio per gli operatori delle ambulanze

Gli operatori delle ambulanze usano il sistema di risposta alle emergenze ALGIZ 10X per migliorare il servizio e la cura del paziente. 

Sfida

Snellire la gestione delle emergenze e migliorare la comunicazione tra gli operatori delle ambulanze e gli addetti al coordinamento degli interventi di pronto soccorso dell'ospedale. 

Soluzione

Utilizzare l'Algiz 10X con il Paratus Mobile System di Saab per fornire agli operatori della centrale operativa addetti al coordinamento degli interventi di pronto soccorso aggiornamenti sullo stato del paziente in tempo reale e compilare dati del paziente preziosi per i medici. 

Risultato

Gli operatori sanitari di pronto soccorso stanno sperimentando una maggiore efficienza nel servizio offerto, una comunicazione più efficace e un notevole risparmio di tempo, oltre che una migliore cura del paziente.

La Svezia sta incrementando l'efficacia degli interventi di pronto soccorso grazie a Paratus, una soluzione software modulare integrata nel tablet rugged Algiz 10 di Handheld. Gli operatori di pronto soccorso svedese utilizzano il tablet per la risposta alle emergenze Algiz 10X per inviare in tempo reale aggiornamenti fondamentali sullo stato dei pazienti agli operatori ospedalieri, incrementando l'efficienza dell'intervento sanitario di emergenza e migliorando il risultato per i pazienti. 

Paratus è un software di gestione delle informazioni basato su moduli per gli operatori di pronto soccorso, progettato da Saab, società svedese produttrice di sistemi di sicurezza e di difesa. Gli operatori delle ambulanze svedesi utilizzano il software Paratus Mobile System sui tablet rugged Algiz 10X come navigatore per raggiungere il luogo in cui si è verificato un incidente, per classificare e monitorare le condizioni dei paziente e il trattamento somministrato e per riferire informazioni agli operatori della centrale operativa addetti al coordinamento degli interventi di pronto soccorso e al personale ospedaliero, sotto forma di aggiornamenti sullo stato del paziente. 

Finora sulle ambulanze svedesi sono state installate 90 unità Algiz 10X, dotate del software Paratus Mobile System. Questi tablet per uso sanitario possono essere usati mentre i veicoli sono in movimento oppure è possibile rimuoverli dal proprio alloggiamento sull'ambulanza e utilizzarli come dispositivo portatile direttamente sul posto dell'intervento. 

"La soluzione software Paratus assiste il personale delle ambulanze e semplifica il loro lavoro, fornendo un sistema unico in grado di coordinare e gestire tutte le apparecchiature e le informazioni necessarie per un intervento di soccorso", dichiara Antoine Haddad, Product Owner di Paratus presso Saab. 

Sempre presente a rapporto

Il Paratus Mobile System comunica direttamente con i moduli Paratus installati sui computer degli ospedali. Quando un'ambulanza entra in servizio, un operatore della centrale operativa addetto al coordinamento degli interventi di pronto soccorso può utilizzare un modulo desktop per inviare agli operatori dell'ambulanza nuovi incarichi tramite TETRA, l'infrastruttura di comunicazione europea usata dalle forze di pubblica sicurezza. 

Quando il personale dell'ambulanza riceve un incarico, ne prende atto e lo accetta in Paratus, quindi l'Algiz 10X visualizza automaticamente i dati di navigazione forniti dal ricevitore GPS u-blox e dal software di mappe Paratus incorporati nel tablet. Gli operatori della centrale operativa addetti al coordinamento degli interventi di pronto soccorso sono in grado di monitorare la posizione dell'ambulanza mentre si reca nel luogo dell'incidente. Quando il veicolo raggiunge il luogo di destinazione, gli operatori dell'ambulanza utilizzano il tablet per la risposta alle emergenze per confermare il loro arrivo. Swedish ambulance workers use Paratus Mobile System software on Algiz 10X rugged tablets to navigate to accident sites

"il sistema incorpora tutto ciò che serve agli operatori di pronto soccorso per ricevere gli incarichi, riferire gli aggiornamenti sullo stato dei pazienti e recarsi nei luoghi dove è richiesto il loro intervento", afferma Haddad. 

Oltre ad aggiornamenti sullo stato del paziente, basati sull'avanzamento e sulla posizione, gli operatori dell'ambulanza utilizzano il Paratus Mobile System per registrare in modo semplice e rapido i dati riguardanti il trattamento somministrato al paziente e avviare la procedura di trasferimento in un ospedale. Con il semplice tocco di un pulsante il tablet Algiz 10X comunica i dati pertinenti ai reparti di pronto soccorso competenti

Tali rapporti di stato possono includere il riuscito recupero di un paziente, la scelta di un ospedale di destinazione e i dati relativi al trasferimento del paziente in un'unità di cura diversa. Il tablet per uso sanitario registra e raccoglie tutte le informazioni riguardanti il trattamento somministrato in un registro dei dati sicuro e riservato che può essere inviato ai medici che hanno in cura il paziente per essere esaminato. 

"I rapporti contenenti i dati inseriti dagli operatori dell'ambulanza sono ritenuti validi a tal punto da essere utilizzati dai medici durante l'intero processo di trattamento", dichiara Jerker Hellström, CEO di Handheld Group. "La cartella clinica del paziente, migliorata e ampliata, viene compilata e utilizzata per svolgere analisi generali e compiere valutazioni e come supporto decisionale." 

Una volta che un paziente è stato trattato con successo e, nella maggior parte dei casi, trasferito in un ospedale, gli operatori dell'ambulanza confermano il completamento dell'attività sull'Algiz 10X e in Paratus viene visualizzato lo stato del veicolo "Pronto per un nuovo incarico". 

Velocità e affidabilità quando ogni minuto è prezioso

Per gli operatori di pronto soccorso sul campo il successo di un sistema di gestione delle informazioni completo dipende dalla tecnologia che lo fa funzionare. I dati in tempo reale non possono attendere computer lenti, inadatti o fragili o una connettività wireless traballanti. Inoltre, senza una velocità di elaborazione elevata, l'affidabilità negli ambienti difficili, un'interfaccia facile da usare e solide capacità di connettività, anche un sistema d'avanguardia come Paratus potrebbe non essere più utile di soluzioni meno avanzate. 

L'innovativo Paratus Mobile System però trova un complemento adeguato nell'Algiz 10X. Questo tablet rugged presenta un processore quad-core e spazio di archiviazione espandibile e capacità di memoria elevati. È costruito per l'uso in condizioni difficili e ambienti esterni, perciò nel giro di pochi istanti può essere rimosso dal proprio alloggiamento e portato all'aperto, esponendolo agli agenti atmosferici, dalla luce solare diretta alla pioggia ghiacciata. Ambulance workers use Handheld’s Algiz 10X rugged tablet with Paratus Mobile System to communicate with hospitals

La retroilluminazione dello schermo si regola automaticamente, per visualizzare agevolmente le mappe e le schermate per l'inserimento dei dati, e il touchscreen resistivo è azionabile anche con le mani bagnate o indossando dei guanti. La classificazione IP65 e il soddisfacimento dei rigorosi standard militari statunitensi MIL-STD-810G indicano prestazioni senza impedimenti quando l'unità è esposta all'acqua, alla polvere, alle cadute, a forti vibrazioni e a temperature estreme. Per questo motivo gli operatori di pronto soccorso possono concentrarsi sulla cura dei pazienti invece di occuparsi della tecnologia. 

Questo tablet per la risposta alle emergenze è offre numerose potenti opzioni di comunicazione e connettività wireless, oltre alla capacità di essere alloggiato direttamente sui veicoli di soccorso dotati di antenne esterne. Esso inoltre utilizza l'infrastruttura IT Windows, usata dalla maggior parte degli ospedali, che consente a tutti i dispositivi collegati di trasmettono e ricevono le informazioni senza soluzione di continuità mentre gli operatori di pronto soccorso lavorano. 

"Utilizzando il sistema operativo Windows, l'Algiz 10X Handheld porta sul campo il sistema dell'ufficio del personale dell'ambulanza", afferma Haddad. "Gli operatori possono portare il tablet rugged e tutti i propri sistemi informatici e di raccolta dei dati direttamente sul luogo dell'incidente e svolgere il proprio lavoro sul campo." 

Pronto a rispondere

Migliaia di pazienti e i rispettivi operatori sanitari hanno beneficiato di questo sistema, da quando la Svezia ha iniziato a implementare la soluzione di Saab nei propri ospedali e reparti di pronto soccorso. 

“Paratus riduce al minimo il tempo richiesto per registrare i dati del paziente e consente un trasferimento del paziente più rapido, perciò gli operatori di pronto soccorso possono dedicare più tempo alla cura dei pazienti" spiega Haddad. 

Il nome Paratus deriva da una parola latina che significa "preparato"— e questa soluzione è all'altezza del nome che porta. Il Paratus Mobile System, combinato con il tablet rugged Algiz 10X di Handheld, anticipa le esigenze degli operatori di pronto soccorso e consolida gli strumenti che utilizzano, preparandoli a svolgere bene il proprio lavoro.